ICE CREAM – Book Tag

gelatotag

E’ agosto, fa davvero caldo, e ritengo ciò una giustificazione sufficiente per dare la preferenza per un po’ (almeno finché non arrivano le piogge e si attenuano le temperature) a post più leggeri, da vacanza.

Così prendo tag che avevo in sospeso

ICE CREAM – Book Tag

regole:

– Usare l’immagine qui sopra; check!
– Menzionare chi ha creato il Book Tag e chi vi ha taggati;
letteredinchiostro, da blogspot, stando alla firma sull’immagine, dovrebbe esserne l’autore.
check!
e a me il tag arriva da nina trema
 – spiacente che tremi, ma su, su… niente panico, sì è una battutaccia, lo so 😉 e la ringrazio. check!
Nominare qualche altro blog. Questo lo faccio alla fine

 Cominciamo:

Giuseppina Maria Patrizia Surace - Il delitto d'impeto -
Giuseppina Maria Patrizia Surace – Il delitto d’impeto –

MELONE: Un libro che hai deciso di leggere durante l’estate

Giuseppina Maria Patrizia Surace
Il delitto d’impeto
Scenari psicopatologici, criminologici e forensi sul crimine efferato da impulso irresistibile

In realtà lo avevo iniziato tempo fa e poi accantonato, ora devo solo terminarlo. Vabbè i romanzi d’amore a sfondo erotico o meno non sono il mio preferito genere di letture con cui passare il tempo, che ci posso fare?

 

 

 

sherlockMENTA: Una serie che ti è entrata nel cuore

Conan Doyle – Sherlock Holmes

Quanto mi piace lo stile di Doyle!

 

gel3

 

sociogrisLIMONE: Una serie difficile da digerire

John Grisham

Lo apprezzo, infatti e ne ho letti alcuni dei suoi libri, ma ne scrive troppi e io cominciavo a confondere la trama l’uno con l’altro, così ho smesso.

 

 

 

cipollaTIRAMISU: Un libro che ti ha tirato su il morale

Carlo M. Cipolla – Allegro ma non troppo – Le leggi fondamentali della stupidità umana

Divertentissimo!

 

gel5

 

cop (1)FIORDILATTE: Un classico 

Ludwig Tieck Fiabe Romantiche

Il Romanticismo, soprattutto quello tedesco, è il mio periodo preferito in letteratura. I temi del romanticismo non erano i cuoricini o love stories come il termine romantico di ora rimanda, ma patti con diavoli, vampiri, streghe, fantasmi, soprannaturale, vita dopo la morte… La fiaba era il genere letterario prediletto dai romantici, intesa come il mondo meraviglioso ed arcano  in cui tutto poteva capitare in modo prodigioso e dove gli umani e la natura erano mescolati con l’intero mondo degli spiriti.

 

 

blogbrigFRAGOLA: Un libro con una tenera storia d’amore
mah… le leggo e apprezzo, sul serio… Margherete nel Faust di Goethe, o Margarita ne il Maestro e Margherita di Michail Bulgakov, ma anche Marianna e Sandokan ne I pirati della Malesia di Salgari e così di seguito. Però la storia d’amore che mi “intrippa” di più è quella che appare di tanto in tanto nelle storie di Topolino.

Brigitta & Paperone 

io bambina ignara di cosa sia la vita che mangio un cono gelato vicino alla cuginetta più piccola
io bambina ignara di cosa sia la vita che mangio un cono gelato vicino alla cuginetta più piccola

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CIOCCOLATO: Un libro di cui aspetti il seguito

Mi piacerebbe completare la The Strain Trilogy-Nocturna: La Progenie, Notte Eterna, La Caduta.

nocturna

 

CAFFE‘: Un libro che ti ha fatto stare sveglio alla nottefacco

Beh, nel senso che mi ha dato tanto da pensare da restarci sveglia tutta la notte? Sì, uno c’è! L’ho trovato così appassionante da non riuscire a staccarmene, giorno o notte che fosse, fino alla fine. Ne farò una recensione in futuro magari. Non c’è nulla di superstizioso o avvalorato senza prove e le fonti riportate nella bibliografia sono corrette e molto serie.

Esperienze di premorte
Scienza e coscienza al confine tra fisica e metafisica
Enrico Facco

e ora nominiamo i blog 🙂 solo tre perché è un tag datato e ormai lo avrete già fatto tutti, probabilmente mancavo solo io… magari ne invento uno nuovo di zecca e poi vi taggo tutti, sicura di essere la prima a chiedervi di giocarci 😉

a piedi scalzi sulle pietre e tra la sabbia  (mi piace come nome per un blog!)

Alice Jane Raynor

silviadeangelis

check!                   buon agosto!

bloody ivy

14 Commenti

  1. Grazie del saluto e del tag completato! Ma come non ti piacciono i romanzi a sfondo erotico, e mo’? Me ne hanno pubblicato uno oggi! Che credi? Qui si trema per motivi seri! :op
    Tipo aver appena pubblicato un romanzo erotico fantasy pieno di prese in giro. Ahh, non c’è più il Romanticismo di una volta, quello che esplorava paesaggi naturali estremi alla ricerca del Sublime 🙂 Bacioni :***

    • oddio… non lo sapevo! Ma no… non mi piacciono ugualmente L’ho detto perché in realtà do questa idea e me lo dicono pure spesso e non so perché, probabilmente provoloni che cercano di cominciare un dialogo intrigante con me. mentre io mi sto leggendo la trilogia di strain 🙂 Sì esatto il Sublime del romantico…. preferisco quello. Però adoro le prese in giro e quindi potrei anche ricredermi sul tuo. Davvero tante congratulazioni!!! e perdona la gaffe 🙂

      • Ma che gaffe 😉 mi piace la sincerità. Che poi a me, più di persona che online, i provoloni davano invece della timida. “Ma tu sei timida…” e io li guardavo come si guarda la merda di cane e dicevo: “non sono timida, non ti voglio parlare”.
        Cmq dalla tua lista mi sono segnata due titoli: il primo e il libro di Tieck, perché le fiabe, specie quelle nere, sono la mia ossessione 🙂
        Ci siamo ri-sintonizzate, ora? :*

            • qui nessuno è fiscale 🙂 uno fa un po’ come gli pare, certo che basta copiare il link… se mi stavi chiedendo “passaggi tecnici”. io scrivo semplicemente il nome, lo seleziono e poi inserisco il link con il tasto “inserisci link” della barra degli strumenti che hai in alto quando scrivi l’articolo. Ma anche a copiare il link del blog funziona benissimo 🙂

  2. Prettamente estivo questo gioco di associazione gusto di gelato a libro con tanto di foto di contorno.
    Simpatico, ironico e scanzonato. Un gelato al ciocolato ci vuole proprio.

    • ma doyle è una lettura leggera, scorrevole, piacevole… poi, magari, il tomo nelle edizioni I Mammut, se lo butti via e colpisci qualcuno rischi di ferirlo gravemente da quanto pesa, ma vabbè

I commenti sono bloccati.