Tsundoku Tag, Le Pile di Libri da Leggere

Potrebbero interessarti anche...

31 Risposte

  1. si, le mie pile sono sparse un po’ dovunque…cucina, camera, corridoio…
    …e aumentano sempre più….forse soffro di B.A.S. = Book Acquisition Syndrome…che bello 🙂
    robert
    PS: e poi ci sono anche quelli che mi riprometto di rileggere…ma quelle sono pile diverse

  2. simobiblionauta ha detto:

    Sai che anche per me è stata una sorpresa scoprire che non è una cosa assolutamente normale acquistare nuovi libri prima di aver letto quelli ancora in attesa? Sono talmente abituata a farlo che sinceramente penso che mi sentirei strana a non avere pile di libri in attesa, anche solo sul Kobo (aggeggio maledetto, lui e gli ebook a 1.99 euro).
    Farò sicuramente questo tag nei prossimi giorni! Utili anche i link ai blog: molti non li conoscevo! 😉

    • bloodyivy ha detto:

      Io neanche me la riesco ad immaginare una giornata dove, dentro casa non ho nessun libro da iniziare a leggere 🙂 Ma per molte persone purtroppo i libri sono tempo perso. Ognuno fa quel che vuole e segue la sua indole, per carità però, diamine, un bel libro è uno dei piaceri della vita, e se poi lo si legge sotto un albero nel bosco o su uno scoglio il riva al mare… vuoi mettere? 😛
      Sono contenta che il tag sia piaciuto e ti abbia ispirata! ciao

  3. Ci metto i soliti dieci anni ahhaha

  4. A casa non ho più spazio per i libri di carta! Continuerei a comprarli ma poi dove li metto? Adesso con il mio libro elettronico supplisco alla mancanza di spazio! Capisco molto bene che non è la stessa cosa ma rimane comunque l’insostituibile piacere di leggere! Un carissimo saluto. Ciao.

  5. giovannamenegus ha detto:

    Grazie per la segnalazione, Bloody Ivy. Fai quasi venire voglia di mettersi a studiare il giapponese, che dev’essere una lingua bellissima… Comunque molti anni fa, quando ancora internet forse nemmeno esisteva, per prendermi un po’ in giro o magari curarmi mio fratello mi regalò un libricino Sellerio intitolato “Del furore d’aver libri”.
    Adesso, dato che mi ci hai fatto ripensare, scopro che esiste anche un blog chiamato delfurorediaverlibri.blogspot.com/
    Non so se sono capace di fare il gioco dello Tsundoku Tag perché sono anch’io molto IRUSU: fatico tremendamente a socializzare, a usare strumenti tecnologici eccetera… Però è un bel gioco intelligente, così come questo post!
    Giovanna / Crudalinfa

  6. newwhitebear ha detto:

    uhm… credo di essere un Tsundoku della peggio specie. Ho 500 libri in attesa di lettura – tra carta e ebook – su un totale di 1000. Sono grave?

  7. Dora Buonfino ha detto:

    Grazie per la nomina Ivy, grazie per avermi pensata 🙂

  8. Neogrigio ha detto:

    ma questo TAG è stato fatto proprio per MEEEEEEEE 🙂

  9. Neogrigio ha detto:

    ah, dimenticavo….complimenti per il giapponese 🙂

  10. debbi96 ha detto:

    Se non ti dispiace, ho voluto partecipare al tuo tag!
    Ne sono rimasta interessata all’istante, dato che mi ci rivedo molto nel termine giapponese Tsundoku!
    Se vuoi farci un salto, ti lascio il mio link!
    http://thebeautyandapileofbooks.altervista.org/tsundoku-tag-le-pile-di-libri-da-leggere/

  11. Gaia ha detto:

    Grazie mille, risponderò il prima possibile!

  12. danetigress ha detto:

    Hey Just nominated you for the Blogger Recognition Award! Hope you have fun with it !
    xoxo Danetigress
    https://danetigress.com/2016/12/18/blogger-recognition-award-%E2%9C%A8%F0%9F%8E%93/

  1. 12/12/2016

    […] giorno fa invece, girovagando tra blog ho trovato questo consolante tag ideato da BloodIvy del blog Niente Panico e ho deciso immediatamente di […]

  2. 13/12/2016

    […] Sorgente: Tsundoku Tag, Le Pile di Libri da Leggere […]

Grazie del commento, torna a trovarmi presto :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: