Summer Tag 2015

summer-tag

 

L’avevo promesso e quindi eseguo. Is it OK for you, Piero?
La nomination arriva appunto dal blog di Piero Fotogrammi e Pentagrammi ma i diritti d’autore del Tag sono di Iris & Periplo, ed è dal suo blog che faccio copia e incolla delle regole originali.

Ecco le regole da seguire per questo Tag:

  • Citare il Blog che ha creato il Tag e quello che vi ha nominati
  • Inserire come immagine principale quella che vedete qui sopra
  • Nominare 5 blog e avvisarli di averli taggati
  • Raccontare le vostre preferenze estive, iniziando con Abiti, Calzature e Creme solari. Continuare con il piatto estivo e il gelato preferito. E per ultima la vostra canzone dell’estate per Eccellenza.

Non lo so del perché a qualcuno dovrebbe importare di come mi vesto o cosa mangio d’estate, ma tant’è che questa cosa dei Tag va fortissima e mi adeguo, divertendomi pure 🙂

i blog taggati – sicuramente avranno già fatto questo giochino estivo ma alla fin fine li si nomina per segnalarne la lettura, quindi se non li conoscete andate a darci un’occhiata:

susabiblog

laulilla film blog

grembiule da cucina

almeno tu

wezla

10500379_10152526405418810_2008248582211372353_nAbiti:

Beh, durante la canicola, corti e leggeri.

Un capo di abbigliamento che mi attira particolarmente nel periodo estivo?
I cappelli di paglia a grandi e larghe falde, di quelli che ti tengono il viso costantemente all’ombra e al fresco.

cappellopaglia

 

Calzature:tatuaggio-manhdi-tattoo-henne-10

Messe al bando le scarpe chiuse.

Se si potesse andare in giro scalzi anche fuori, lo farei, intendo senza poi ammalarmi di tifo, tetano e chissà che infezione.

 

abbronzanteCreme solari:

Protezione 50+ (e che ci sia il +!), solo, sempre e riesco ad ustionarmi ugualmente.

Per il mio entusiasta dermatologo sono “un raro esemplare di razza celtica” e non mi abbronzerò mai, non ho melanina, inutile che insista. Che significa, detto in soldoni, carnagione Gothic style, e come i vampiri dopo qualche attimo sotto i raggi del sole  estivo, comincio a sentirli come fossero una pioggia fittissima e finissima di aghetti. E se non mi metto al riparo, comincio a sentire la pelle bruciare, una fastidiosa e dolorosa sensazione.

🙂 SPF 1000, the sun block preferred by 9 out of 10 vampires who are farmers.

In realtà basta una adeguata crema protettiva e posso fare una vita normale in mezzo a voi, umani nati con la melanina!

 

 

 

 

 

piatto estivo:

calamari

Tanti.

Oggi, per es., mangerei volentieri anelli di calamari fritti

 

 

 

 

 

gelato preferito:

gelatoNon ce l’ho, mi piace cambiare, ultimamente ho trovato buoni i gusti Arachidi Salate, Whisky Johnnie Walker (davvero molto buono questo), Riso, Latte di Capra.

 

 

 

 

 

 

canzone dell’estate:

Ray Charles – Hit The Road Jack – Riuscite ad ascoltare impassibili senza nemmeno muovervi un po’ a ritmo? non credo…

 … … … … … … … … …

Mi sono accorta per puro caso che sono stata citata da almeno tu  per La Staffetta del Cinema. GRAZIE!

Il tempo che posso dedicare al blog è quel che è e quindi per questo tag le rispondo molto velocemente. Ho scelto una citazione da Il Luogo delle Ombre

“Stormy ha sempre detto che la vita non consiste nel correre veloci o con un certo stile: è un campo di addestramento. Dobbiamo superare ostacoli e ferite  per guadagnarci una strada per la prossima vita. Per stare di nuovo con lei ho deciso che avrò la perseveranza di un bulldog… ma a volte mi sembra che l’addestramento sia eccessivamente duro. Se la mia vita avrà una durata nella media, mancano circa sessant’anni  a quando rivedrò Stormy; sarà una lunga attesa, ma io sono paziente e ho molte cose da fare.”

bloody ivy

12 Commenti

  1. Il gelato al whisky m’intriga molto! L’abbronzatura Gothic Style secondo me è un marchio da registrare… Complimenti per tutto il resto, ovviamente. Grazie. Ciao, Piero

  2. Grazie mille! Abbiamo molte risposte in comune…fuorche’ i gusti del gelato: nutella e pistacchio forever!! Sorriso,65Luna

    • ti dirò… a me piace provare, il nuovo, ma amo (da sempre) la frutta secca, pistacchi in primis, compresa nel gelato, così assieme alla pallina “strana e mai provata” in genere chiedo sempre una di pistacchio perché ho scoperto che da gelateria a gelateria il gusto pistacchio può essere dannatamente diverso, da buonissimo ad un deludente “ma non sa di niente!”. 🙂 quindi, magari sulla nutella no, ma anche sul pistacchio concordiamo 🙂

    • è fantastico… in una gelateria di trieste, zampolli, è famosa per sperimentare gusti nuovi, particolari e sempre riuscitissimi. il gelato non è solo crema, ci sono anche le arachidi intere mescolate, ma ancora croccanti, e ne mettono a pioggia sulla vaschetta prima di servirlo quando lo ordini. buono, dannatamente buono 🙂

I commenti sono bloccati.