Indice e Bibliografia articoli Suicidi

Potrebbero interessarti anche...

24 Risposte

  1. Neogrigio ha detto:

    perchè ti interessa tanto il suicidio?

  2. newwhitebear ha detto:

    ottima iniziativa. Il tema è scottante e delicato.

  3. Ora è anche un tema attuale!

    • bloodyivy ha detto:

      grazie per aver portato all’attenzione questo post aggiungendolo per tutti nei commenti.
      condivisa anche l’affermazione di camus che ho lasciato nei commenti, vedo… evidentemente è un pensiero che prima di parlare di simili argomenti, nasce in molti

  4. Vantivali ha detto:

    Ciao! Premetto che non ho (ancora) letto proprio tutti gli articoli e non sono un’esperta in materia, in ogni caso mi piace come hai affrontato la tematica da più punti di vista. A tal proposito qualche mese fa mi sono imbattuta in un articolo sulla guerra siriana, un articolo doloroso, al solo pensiero mi si stringe ancora lo stomaco …raccontava dei bambini. Tra le tante drammatiche conseguenze, un aspetto che mi ha lasciata attonita è che si registrano in modo crescente casi di autolesionismo e di suicidio tra i BAMBINI. (Ovviamente i dati che arrivano da quel territorio di guerra sono frammentari ed incompleti, si riuscirà a tirare le fila una volta terminato il conflitto, forse)..Come già detto non so molto in materia e sinceramente non so neppure se ci siano altri momenti storici in cui si è manifestato questo fenomeno; di getto dico che l’immagine di un BAMBINO (di età inferiore a 11/12 anni)che volontariamente si sottrae alla vita, sia la massima espressione di ‘orrore’; non riesco neanche razionalmente a concepire quale atroce e perseverante sofferenza si celi dietro … una disumanizzazione totale. Chiedo scusa in anticipo per questo commento, ma è un’immagine che mi perseguita e non ho trovato luogo più indicato di questo per esternarlo ..chissà magari comparirà un tuo articolo a riguardo, un giorno.

    • bloodyivy ha detto:

      ecco, io invece ne so poco (proprio per mancanza di materiale reperibile) di dati su questi bambini.
      non di quelli usati come bombe e fatti esplodere, perché in quei casi si tratta di infame lavaggio del cervello.
      cmq autolesionismo e suicidio (io quando scrivo la faccio “breve” parlando di suicidi in realtà c’è il parasuicidio, il suicidio simulato, il suicidio manipolativo, il suicidio dimostrativo, quello liberatorio, il suicidio catigo, il suicidio melanconia eccetera eccetera, un suicidologo passa tutta la vita a studiarli e non smette mai di imparate…)non sono separati, spesso un tentativo di suicidio è un atto autolesionista che si ripete e ripete, perché l’autolesionismo è un gridare disperati “io sto male!!! perché non capite e non mi aiutate?!”.
      se trovo materiale serio sull’argomento, lo studio e preparo l’articolo 😉

  1. 26/03/2017

    […] altri post sul suicidio Indice articoli e Bibliografia […]

  2. 26/03/2017

    […] Indice articoli & bibliografia   […]

  3. 29/03/2017

    […] QUI L’indice degli altri post sul sul suicidio e bibliografia usata […]

  4. 29/03/2017

    […] altri miei post sul suicidio e bibliografia usata QUI […]

  5. 29/03/2017

    […] altri miei post sul suicidio e bibliografia usata […]

  6. 30/03/2017

    […] Altri post argomento suicidio e la loro bibliografia QUI […]

  7. 30/03/2017

    […] INDICE ad altri post sul tema suicidio e BIBLIOGRAFIA usata […]

  8. 30/03/2017

    […] altri post sul suicidio QUI INDICE e BIBLIOGRAFIA […]

  9. 31/03/2017

    […] per altri post sul suicidio qui INDICE e BIBLIOGRAFIA  […]

  10. 03/04/2017

    […] INDICE di altri post sul suicidio e la loro BIBLIOGRAFIA […]

  11. 30/04/2017

    […] qui l’indice di altri post con argomento suicidio e bibliografia usata […]

Grazie del commento, torna a trovarmi presto :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: