Foto Misteriose

Potrebbero interessarti anche...

7 Risposte

  1. Marco Olivo ha detto:

    Quella cosa che hai visto, a mio avviso, è un flare. Il flare è un riflesso provocato dalla luce che colpisce la lente in una certa angolazione e crea artefatti luminosi. Se sopra la tua testa avevi un lampadario, probabilmente la reflex era messa in condizione di avere un fascio di luce da questo prodotta che entrava lateralmente. Se spostavi un po’ la macchina, spariva. E’ un fenomeno tipico degli scatti in controluce o con lampioni laterali. Si usano i paraluce per alleviarli, quindi credo che tu ne fossi sprovvista.
    Leggiti questo, è un buon articolo:
    http://fourlights.it/il-fenomeno-del-lens-flare-in-fotografia/
    Comunque, foto interessanti direi 😉

    • bloodyivy ha detto:

      ehm… più che altro impressionanti (e delle mezze ciofeche, perché se a volte fotografo è perché devo e so che non mi posso aspettare grandi risultati). in realtà mi sono spostata anche se non più di un paio di passi e non avevo lampadari sopra di me, il locale aveva accese, nonostante fosse mattina, delle luci, lucine più che altro, attaccate alle pareti. inoltre ho fatto anche altri scatti (non inseriti qui) in quella zona e con quelle impostazioni e hanno dato risultati normali, cioè quello che vedevo quello scattavo. Ma d’altronde ho cercato in rete fotografie con simili fasci di luce e hanno cause non applicabili al mio caso, si va da anomalie nel campo elettromagnetico terrestre ai fasci di luce tellurica e, x un’anomalia elettromagnetica in una piccola rosticceria la vedo dura, e grazie al cielo, di terremoti non ne abbiamo avuti. Nei prossimi giorni parto ad informarmi meglio sui flares. Grazie, grazie per la dritta 🙂

  2. Mamma che buono ha detto:

    Vicino ai polli allo spiedo? Di fantasma goloso si tratta…ciao!

    • bloodyivy ha detto:

      già… foto così, scattate di notte in un cimitero, qualche brivido lo avrebbero dato, ma in una rosticceria e all’ora di pranzo, tutta l’atmosfera gotica si dissolve nei profumi di pollo arrosto

  3. perla di luna ha detto:

    Una luce curiosa.. sicuramente benvenuta! hai evocato qualcosa o qualcuno..! Buongiorno bloodyvy, grazie per essere venuto a visitarmi…!

    • bloodyivy ha detto:

      There are more things in Heaven and Earth, Horatio, than are dreamt of in your philosophy ha scritto Shakespeare nell’Amleto, che è come dire che ci sono molte più cose di quelle che finora conosciamo e di cui ci accorgiamo, e quindi, chissà… grazie a te per aver espresso il tuo parere 🙂

  1. 23/08/2015

    […] tempo fa, è capitato anche a me di scattare queste foto strane. Le avevo pensate tutte come ipotesi senza venirne a capo. Vuoi vedere che era un jinn? […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: