colori e mondo

Potrebbero interessarti anche...

8 Risposte

  1. Tutto riconduce sempre alla teoria dei punti di vista; fisiologici o meno.
    Un saluto!

    • bloodyivy ha detto:

      vediamo quello che ci aspettiamo di vedere, ci hanno preparati a vedere, siamo fisiologicamente o meno in grado di vedere. già… un saluto a te 🙂

  2. sidilbradipo1 ha detto:

    Sono daltonica! E la percezione dei colori è un caleidoscopio per creare una molteplicità di strutture simmetriche e retoriche. Mai convenzionali se la visione è narrativa 😀
    Ciao
    Sid

  3. alessialia ha detto:

    a volte vediamo cose che ci aspettiamo perchè così le conosciamo e le vogliamo vedere per forza..

    • bloodyivy ha detto:

      è come abitare nella stessa via da una vita, poi ti arriva a trovare una vecchia zia e come commento ti dice “mai visti tanti balconi con così tanti fiori”. Tu resti perplesso perchè, non li hai mai notati, in effetti i fiori non ti sono mai interessati, ma i balconi fioriti di cui parla tua zia ti sembrano proprio esagerati. La volta dopo esci di casa e, anche solo per ribattere alla zia, ti metti a guardare i balconi e sì, diamine, ce ne sono tanti e tutti pieni di fiori. Eppure passavi di là ogni giorno, con gli occhi aperti, pensavi di prestare attenzione a tutto… e invece non vedevi.
      grazie del commento 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: